IT +39 0575 421203 info@gestionechiavi.net

Facility

Home >> Soluzioni

La Gestione Informatizzata delle Chiavi, enormi benefici a tutti i livelli delle organizzazioni complesse!

La “Gestione Informatizzata delle Chiavi” di stabilimento è produttrice di enormi benefici a tutti i livelli di una Organizzazione Complessa. Essa risponde in pieno alle aspettative di qualsiasi moderno management, perché implementare una “Gestione Informatizzata delle Chiavi” significa potenziare la capacità gestionale dell’ente in tutti quei servizi che vengono svolti grazie all’utilizzo delle chiavi.
Semplicità Gestionale: Semplifica i processi gestionali a tutti i livelli.
Tutela Aziendale: Incrementa la sicurezza fisica.
Logistica: Incrementa l'efficienza operativa nelle attività di stabilimento.
Privacy: Facilita il rispetto delle regole di accesso ai dati aziendali.
Protezione e Prevenzione: Innalza gli standard della safety.
Utilizzando tecnologie adeguate, è possibile "certificare" il rispetto delle regole imposte dalle AUTORITA’ PROPRIE dell’organizzazione, AUTORITA’ ESTERNE come auditors terzi, Vigili del Fuoco, organi di controllo vari. L’automazione consente di eliminare gli errori e garantisce enormi possibilità di controllo.
 

 

Riduzione dei rischi e delle responsabilità dei Manager:

Si capisce come le funzionalità sopra descritte possano avere un impatto positivo anche nell’abbattimento dei rischi tipici di una organizzazione complessa. Le chiavi, infatti, intervengono in tutti i processi gestionali sui quali ricadono anche le prescrizioni di norme speciali e di grande rilevanza, che individuano in capo all’imprenditore importanti responsabilità personali di natura penale e civile:
- D.Lgs. 231/2001: risk management.
- D.Lgs. 81/2008: protezione e prevenzione.
- D.Lgs. 196/2003: privacy.
Riconoscimento_facciale
 

 

Contesto direzionale:

Riconoscimento_facciale
I casi di applicazione possono coprire diversi ambiti di attività specifiche: Security, Safety, Privacy, Gestione Immobiliare (o Facility Management) in tutti i suoi ambiti: manutenzioni, pulizie, impiego spazi comuni, Gestione autoparco.
Più specificatamente possiamo individuare qui i “casi tipici”:
- Sicurezza fisica degli immobili e del perimetro;
- Aree sensibili;
- Aree tecniche;
- Gestione di stati di emergenza operativa (stati di crisi);
- Sale riunioni (con servizio di prenotazione della chiave);
- Aree di conservazione dati: archivi, schedari, armadi e depositi;
- Personale di Vigilanza, delle Manutenzioni, delle Pulizie;
- Veicoli di servizio;
- Accesso da parte di squadre di pronto intervento.
 

 

Chiavi per attività di Manutenzione, Pulizia, Vigilanza:

Non è raro che le imprese fornitrici si producano un numero cospicuo di copie di chiavi (a volte senza autorizzazione), per distribuirle alle squadre di operatori, al fine di facilitare i loro accessi, originando così un “grave rischio di perdita di controllo”. Grazie all’impiego delle Bacheche Elettroniche è possibile gestire “mazzi” di chiavi dedicati ai diversi servizi: se poi le chiavi sono a profilo protetto, allora la combinazione con la gestione in bacheca rafforza il grado di sicurezza del sistema. Funzioni disponibili:
- Concessione ai soli abilitati e nelle fasce orarie previste;
- Controllo del rientro delle chiavi agli orari prestabiliti;
- Segnalazione di anomalie operative (eccesso di possesso, prelievo o restituzione fuori orario, ecc.);
- Blocco immediato delle autorizzazioni di prelievo, quando necessario.
Riconoscimento_facciale
 

 

Partner

 

Contatti

Marco Polo Snc
Viale Martiri della Libertà,101
52010 Subbiano (AR) - Italia

Telefono: +39 0575 421203
Fax: +39 0575 422552