IT +39 0575 421203 info@gestionechiavi.net

Armi

Home >> Soluzioni

DTA - Deposito armi con l'impiego di tecnologie a controllo software!

Sistema con gestione informatizzata dell’accesso ai vani di deposito delle armi da parte degli operatori armati del Comando. Con “gestione informatizzata dell’accesso”, si intende l’impiego di un sistema software che:
1. gestisce i diritti di accesso ai vani di deposito armi;
2. registra le operazioni di accesso effettuate dai singoli operatori, con rilevamento di data, ora e nominativo;
3. compila automaticamente il registro informatico di deposito e di prelievo dell’arma;
4. consente la verifica istantanea della presenza di armi nei depositi, per finalità ispettive o altro;
5. consente di ottenere report statistici delle operazioni di deposito delle armi per operatori e periodi temporali;
6. consente a “super-operatori”, ovvero il Comandante e gli Armieri, di accedere a qualsiasi deposito in qualsiasi momento, con procedura di emergenza, comunque rilevata dal sistema;
7. rileva automaticamente eventuali casi di scostamento dalle procedure fissate: come, ad esempio, eccesso temporale di deposito;
8. rileva e notifica stati di allarme: operazioni incongrue, sportello lasciato aperto, apertura di emergenza;
9. consente di modificare all’istante i diritti di accesso di cui al punto 1;
10. Produce file di esportazione registro in formato PDF (con modulo software acquistabile a parte, anche l’esportazione in formato .csv, per speciali elaborazioni statistiche).
 

 

Presupposti tecnici e di funzionamento:

I presupposti di tecnici:
- Due diverse tipologie di deposito:
1. Operatori “FISSI”: sulle armi sarà apposto un Transponder RFID;
2. Operatori “OCCASIONALI”: sulle armi NON si appone il Transponder RFID;
- Deposito Operatori “FISSI”: ogni vano contiene una piastra RFID (lettura di codice per radio frequenza);
- Deposito Operatori “OCCASIONALI”: ogni vano contiene un dispositivo di controllo della presenza di un PEGNO RFID;
- Ogni operatore deve essere dotato di una tessera RFID (o di un Codice PIN).
I presupposti di funzionamento:
- Tutti gli operatori abilitati del corpo di Polizia Locale di … potranno utilizzare il deposito;
- Solo l’assegnatario dell’arma è abilitato all’accesso al vano in cui è depositata la propria arma;
- Super amministratori possono effettuare accessi ai vani, quando necessario;
- Apertura di emergenza meccanica asservita a chiave di sicurezza, per i casi di “blocco” del sistema.
 

 

doorLoxx - Accessi online e offline:

Riconoscimento_facciale
Dati tecnici salienti:
- Colonne a Vani con controllo di apertura tramite Terminale;
- Identificazione degli utenti tramite tutte le tecnologie RFID più diffuse: HID®, Mifare®, Mifare Desfire®, Legic®, FeliCa® ed I-Class®, BIOMETRIA (impronta digitale);
- Apertura d'emergenza dei comparti tramite chiave meccanica di sblocco di emergenza;
- Allarmi acustici locali ed allarmi con segnalazioni via e-mail;
- Ampia gamma di funzioni software accessorie e per accessi in alta Sicurezza;
- Numero massimo utenti: 4000;
- Capacità memoria: 7000 eventi (FIFO);
- Connessione alla rete TCP/IP;
- Gestione da rete: attraverso sistema software “Commander Connect” per Web Server;
- Data base SQL Server;
- Alimentazione: 220 V;
- Capacità colonne: 8, 10 o 12 Vani.
Allestimento Vani:
- Basi per Arma con Lettore RFID;
- Led che indica presenza Arma;
- Serratura con rilascio “premi-e-apri”.
 

 

Commander Connect:

Il sistema di Deposito Informatizzato delle Armi si appoggia alla potente piattaforma software COMMANDER CONNECT, specificatamente disegnata per la gestione della LOGISTICA di COMANDO, in tutte le sue diverse forme:
1. Bacheche Elettroniche: gestione sicura delle Chiavi di Autoparco e di Immobili;
2. Deposito Armi Informatizzato: con registro informatico delle operazioni;
3. Deposito Strumentazioni con 220V: conservazione sicura sotto ricarica elettrica di radio, palmari, stampanti e altre strumentazioni;
4. Controllo Accessi agli Immobili: anche con i moderni Cilindri Digitali via radio (senza necessità di collegamenti cablati);
5. Controllo Accessi Veicolare: tipo telepass, per il monitoraggio entrata/uscita da parcheggio.
Riconoscimento_facciale
 

 

Partner

 

Contatti

Marco Polo Snc
Viale Martiri della Libertà,101
52010 Subbiano (AR) - Italia

Telefono: +39 0575 421203
Fax: +39 0575 422552